leggiamo le carte da generazioni...

Gli Animali Reggenti

#CARTOMANZIACHIAMA LE NOSTRE ESPERTE 899 48 45 40

oppure con carta di credito chiama,

075.630.85.06 o 02.94.44.75.15

Il Topo

Nei tempi antichi, era associato al concetto di prosperità materiale, di ricchezza, di ordine, ma anche a quello di morte e di guerra. Rappresentava l’occulto, la peste e le atrocità. Le persone nate nell’anno del Topo esercitano un forte fascino, sono leader, passionali, carismatici, hanno grande attitudine al comando e, dei dodici segni, sono i più organizzati e i più meticolosi. Intelligenti e astuti, trovano sempre il loro modo di aggirare gli ostacoli e riescono ad adattarsi alle varie situazioni ambientali con estrema naturalezza. Nei rapporti sociali, sono affascinanti e piacevoli, ma spesso hanno pochi amici perchè sono generalmente esclusivi e selettivi, e non si fidano di chiunque. Tendono ad avere un grande controllo sulle loro emozioni e riescono a manipolare e sfruttare gli altri, sia emotivamente che mentalmente. In certe situazioni i Topi possono essere davvero pericolosi, vendicativi e crudeli. Intolleranti e ossessionati dai dettagli, richiedono  devozione e obbedienza cieca. Pretendono molto da se stessi e dagli altri e spesso hanno obbiettivi troppo ambiziosi rispetto le loro possibilità reali, sia nei rapporti personali che in quelli lavorativi. Con il passare del tempo, diventano più tolleranti e, se riescono a lasciare le porte aperte agli altri nella propria vita, i Topi  possono anche trovare la vera felicità.

dal 3 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901
dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913
dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925
dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937
dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949
dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961
dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973
dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985
dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1997
dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009

Il Bufalo

Le persone nate sotto l’influenza del Bufalo sono gentili, buone d’animo, ricche di buon senso. Attraverso la loro forza d’animo e la loro grande operosità, riescono a realizzare grandi progetti La loro dote più evidente e caratterizzante è la pazienza, che unita alla modestia e alla calma, li rendono capaci di sopportare qualsiasi difficoltà senza lamentarsi. I Bufali amano la pace e cercano il silenzio per riflettere e ponderare i loro progetti che affrontano con mente logica e razionale. Il Bufalo lavora duramente, pazientemente e metodicamente, con intelligenza creativa e pensiero riflessivo, ha molto a cuore la famiglia, che è un suo punto forte di sicurezza e stabilità. Sono persone poco loquaci, ma capaci di ispirare grande fiducia nel prossimo. Metodici e molto precisi, detestano essere disturbati quando sono concentrati su un lavoro. I Bufali sono onesti e sinceri, la competitività li ripugna e non sono attirati dalla prospettiva di arricchirsi. Hanno molti amici, che apprezzano la loro prudenza e la loro onestà, ma temono le loro reazioni un po’ ruvide se vengono distolti dalle loro riflessioni per futili motivi.

dal 19 febbraio 1901 al 7 febbraio 1902: Metallo
dal 6 febbraio 1913 al 25 gennaio 1914 : Acqua
dal 25 gennaio 1925 al 12 febbraio 1926: Legno
dal 11 febbraio 1937 al 30 gennaio 1938: Fuoco
dal 29 gennaio 1949 al 17 febbraio 1950: Terra
dal 15 febbraio 1961 al 4 febbraio 1962: Metallo
dal 3 febbraio 1973 al 22 gennaio 1974: Acqua
dal 20 febbraio 1985 al 8 febbraio 1986: Legno
dal 7 febbraio 1997 al 27 gennaio 1998: Fuoco
dal 26 gennaio 2009 al 13 febbraio 2010: Terra

La Tigre

Vivaci,coraggiosi, intraprendenti fino ai limiti dell’imprudenza, le persone nate sotto l’influenza della Tigre amano appassionatamente la vita, sono dotate di un temperamento esplosivo e si gettano coraggiosamente in qualsiasi impresa. La tradizione Cinese afferma che la Tigre tiene lontani gli spiriti, il fuoco e i ladri: la Tigre è impetuosa, sprezzante del pericolo, ma tuttavia non è conveniente fare troppo affidamento sui nativi della Tigre, perchè nei momenti di difficoltà possono essere piuttosto imprevedibili. Sono persone originali, affrontano anche imprese rischiose con atteggiamento temerario, ma fanno di tutto per stupire chi sta loro accanto. Sono sensibili, inclini al pensiero profondo, capaci di grande comprensione e generosità verso il prossimo. Assumono con estrema naturalezza il ruolo di leader e sanno condurre il gruppo verso gli obiettivi scelti. In amore sono dei passionali e travolgono il partner con la loro frenesia., ma possono bruciare rapidamente le tappe di un rapporto. Sanno conquistare facilmente le persone grazie al loro particolare magnetismo,  con l’unico rischio di sopravalutare le proprie capacità. Estremamente competitivi e di umore incostante, spesso si rendono antipatici: sono i ribelli dello Zodiaco cinese.

dal 3 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901
dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913
dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925
dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937
dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949
dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961
dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973
dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985
dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1997
dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009

Il Coniglio

Il Coniglio viene talvolta identificato anche con il Gatto o le Lepre.

I Cinesi considerano il Coniglio un animale aggraziato, colto, ben educato, di talento e ambizioso. I nati nell’anno del Coniglio sono virtuosi, riservati e dotati di un gusto eccezionale, sono persone ammirate, degne di fiducia e spesso finanziariamente fortunate. I nati del Coniglio sono estremamente altruisti e per questo sono molto apprezzati da chi li circonda, sono persone tranquille e piuttosto pigre, amano molto le comodità e la vita agiata, anche se non si impegnano molto per averla. Non amano le sfide, non sono competitive e quindi non particolarmente adatte a prendere decisioni e dirigere. I Coniglio sono i classici romantici che amano la vita di coppia, si dimostrano teneri e sentimentali nei confronti del partner e apprezzano di più il tempo trascorso in ambienti familiari. Odiano i lunghi viaggi che li tengono lontani dalla famiglia, che per loro è fonte di felicità  e senza la quale si sentirebbero persi. Amano la stabilità nella vita, per questo motivo sono considerati “all’antica”. I Conigli sono considerati persone fin  troppo sensibili per il mondo attorno a loro. Il loro mondo interiore è considerato troppo delicato per situazioni sconvolgenti e imprevedibili e tendono a creare una pacifica e confortevole atmosfera istintivamente. Secondo la tradizionale astrologia cinese, questa caratteristica li rende ospitali e persone attente nei riguardi del loro prossimo.

dal 29 gennaio 1903 al 15 febbraio 1904
dal 14 febbraio 1915 al 2 febbraio 1916
dal 2 febbraio 1927 al 22 gennaio 1928
dal 19 febbraio 1939 al 7 febbraio 1940
dal 6 febbraio 1951 al 28 gennaio 1952
dal 25 gennaio 1963 al 12 febbraio 1964
dal 11 febbraio 1975 al 30 gennaio 1976
dal 29 gennaio 1987 al 16 febbraio 1988
dal 16 febbraio 1999 al 4 febbraio 2000
dal 3 febbraio 2011 al 22 gennaio 2012

Il Drago

In Cina, i draghi sono associati alla forza, alla salute, all’armonia e alla fortuna; non a caso  le loro effigi vengono poste al di sopra delle porte o sui tetti per bandire i demoni e gli spiriti maligni. Il Drago è un segno forte, in grado di seguire i suoi obiettivi con tenacia, ama esibirsi davanti agli altri e non mostra nessuna vergogna quando deve farlo. Anzi i nati sotto il segno del Drago, amano essere protagonisti delle varie situazioni. Chi nasce sotto questo segno, è una persona molto particolare, magnetica, eccentrica e dotata di un grande carisma che difficilmente lascia indifferenti. Solitamente ha uno stile di vita trasgressivo e fuori dalle righe, che anticipa tendenze e che viene spesso imitato. Difficilmente le persone del Drago s’impongono dei limiti o delle restrizioni, infatti una caratteristica negativa di questo segno, può esser l’egocentrismo, un’eccessiva concentrazione su se stessi che dà poco peso a quello che dice la gente. A volte queste persone possono risultare fin troppo ostinate ed eccentriche. Nella sfera sentimentale il Drago sa essere molto leale e appassionato, è coinvolgente e sa come sedurre le persone. In campo professionale, è assolutamente indispensabile per lui una professione autonoma, in cui può dare sfogo alla sua competitività, per raggiungere e conquistare un alto tenore di vita.

dal 16 febbraio 1904 al 3 febbraio 1905
dal 3 febbraio 1916 al 22 gennaio 1917
dal 23 gennaio 1928 al 9 febbraio 1929
dal 8 febbraio 1940 al 26 gennaio 1941
dal 27 gennaio 1952 al 13 febbraio 1953
dal 13 febbraio 1964 al 1 febbraio 1965
dal 31 gennaio 1976 al 17 febbraio 1977
dal 17 febbraio 1988 al 5 febbraio 1989
dal 5 febbraio 2000 al 23 gennaio 2001
dal 23 gennaio 2012 al 9 febbraio 2013

Il Serpente

Le persone nate sotto il segno del Serpente sono eleganti, astute e sanno fiutare le buone occasioni da sfruttare a proprio favore, non sono assolutamente persone modeste, piuttosto amano riempirsi di complimenti e ovviamente adorano riceverne. Di natura sono persone sagge, dotate di grande calma e di grande bellezza, sia esternamente che internamente. Il Serpente è irresistibile ma, allo stesso tempo pericoloso: le capacità di seduzione e l’intelligenza sono utilizzate talvolta all’estremo fino ad arrivare alla manipolazione dell’altrui volontà per il raggiungimento del proprio scopo, infatti la loro fortuna è molto basata sul loro fascino e di certo non si lasceranno sfuggire occasioni proibite per raggiungere i loro obiettivi. I Serpenti si trovano a loro agio in qualsiasi situazione sociale, hanno uno speciale talento che li porta a giudicare le situazioni nel modo corretto e sono sempre attenti a nuove idee e possibilità su cosa fare e su come svolgere qualsiasi cosa, inseguendo il loro intento con grande tenacia. Le persone nate sotto il segno del Serpente sono eleganti, astute e sanno fiutare le buone occasioni da sfruttare a proprio favore. Il serpente ha un’ottima intuizione e modi garbati, anche quando è in collera riesce a controllarsi, pur covando rancore. Non dimentica mai i torti subiti e li fa ripagare con calma quando troverà il momento più propizio per farlo.

dal 4 febbraio 1905 al 24 gennaio 1906
dal 23 gennaio 1917 al 10 febbraio 1918
dal 10 febbraio 1929 al 29 gennaio 1930
dal 27 gennaio 1941 al 14 febbraio 1942
dal 14 febbraio 1953 al 2 febbraio 1954
dal 2 febbraio 1965 al 20 gennaio 1966
dal 18 febbraio 1977 al 6 febbraio 1978
dal 6 febbraio 1989 al 26 gennaio 1990
dal 24 gennaio 2001 al 11 febbraio 2002
dal 10 febbraio 2013 al 30 gennaio 2014

Il Cavallo

Le persone nate sotto il segno del Cavallo sono veri protagonisti nella vita sociale, i beniamini del gruppo. Riescono a rendersi piacevoli  elargendo complimenti e consigli agli amici e impegnandosi con loro in lunghe conversazioni, distinguendosi come compagni ideali per una serata in allegria. Abili conversatori, possiedono anche la grande qualità di afferrare il pensiero altrui al volo e generalmente hanno una vita sociale molto attiva. Il loro lato più fragile è l’insicurezza che a volte li porta a cercare conforto negli amici più vicini: i momenti d’incertezza arrivano all’improvviso e queste persone devono sapere di poter contare sul supporto di qualcuno per riuscire a superarli. Hanno un’intelligenza vivace, sono un vulcano di idee e per questo suscitano facilmente invidia, amano mettersi sempre in gioco e le sfide sono il loro pane quotidiano. Il cavallo è uno spirito libero, imprevedibile e ama più di ogni altra cosa la sua libertà, per cui è molto restio ai legami troppo stabili. Ama la conquista e si lascia andare facilmente alla passione, ma spesso è un fuoco di breve durata. Preferisce gestire da solo i propri tempi, senza orari che lo ingabbino in un programma non suo. Il cavallo è sempre in movimento, gli piacciono le persone e i posti divertenti e rumorosi. Solitamente queste persone sono eleganti, amano lo sport e lo spettacolo ed essere sempre al centro dell’attenzione. Queste caratteristiche li portano ad avere tantissimi amici e flirt che però approfondisce molto raramente.

dal 25 gennaio 1906 al 12 febbraio 1907
dal 11 febbraio 1918 al 31 gennaio 1919
dal 30 gennaio 1930 al 16 febbraio 1931
dal 15 febbraio 1942 al 4 febbraio 1943
dal 3 febbraio 1954 al 23 gennaio 1955
dal 21 gennaio 1966 al 8 febbraio 1967
dal 7 febbraio 1978 al 27 gennaio 1979
dal 27 gennaio 1990 al 14 febbraio 1991
dal 12 febbraio 2002 al 31 gennaio 2003
dal 31 gennaio 2014 al 18 febbraio 2015

La Capra

Coloro che sono nati nell’anno della Capra hanno un innato senso artistico, accompagnato da una grande generosità verso il prossimo, amano dare senza pretendere riconoscenza, sono persone dal carattere affettuoso, sensibile e timido,  grandi sognatori, altruisti e molto sentimentali. I nati nell’anno della Capra sono dotati di una notevole creatività, che deve però essere opportunamente indirizzata da chi li circonda. Sono bisognosi d’affetto e attenzioni, e se ne sentono la mancanza, faranno di tutto per attirare l’attenzione su di sé. Sono  persone tranquille,  non amano  le responsabilità e gli impegni, peccando spesso di leggerezza e superficialità, specialmente in questioni che riguardano il denaro e la salute. Odiano le abitudini, le regole, non rispettano gli orari e mancano di puntualità. Chi nasce sotto il segno della Capra è dotato di fantasia e creatività che spesso però vengono disperse a causa di una innata insicurezza. Alterna momenti di genialità improvvisa e travolgente, ad altri di indolente passività e svogliatezza. Nella vita di coppia, si dimostrano sempre molto tradizionalisti, amano costruire un rapporto su solide fondamenta e hanno bisogno di onestà e lealtà. E’ una persona molto romantica e manifesta questo suo sentimentalismo con effusioni e frequenti gesti d’amore.  A causa della sua scarsa autostima, teme però sempre rivali e tradimenti,  assume dei comportamenti confusi e soffocanti e in una coppia è sempre la parte più fragile e bisognosa di attenzioni.

dal 13 febbraio 1907 al 1 febbraio 1908
dal 1 febbraio 1919 al 19 febbraio 1920
dal 17 febbraio 1931 al 5 febbraio 1932
dal 5 febbraio 1943 al 24 gennaio 1944
dal 24 gennaio 1955 al 11 febbraio 1956
dal 9 febbraio 1967 al 29 gennaio 1968
dal 28 gennaio 1979 al 15 febbraio 1980
dal 15 febbraio 1991 al 3 febbraio 1992
dal 1 febbraio 2003 al 21 gennaio 2004
dal 19 febbraio 2015 al 7 febbraio 2016

La Scimmia

Le persone che nascono con questo segno sono ricche di energia, hanno una grinta  inesauribile e amano fare sempre qualcosa. Anche quando si rilassano, si dedicano a qualche attività che li impegni mentalmente o fisicamente. Nelle amicizie, hanno la grande virtù di saper ascoltare e per questo motivo sono spesso circondati da amici che non esitano a confidare i loro piccoli e grandi segreti. A queste persone, audaci e iperattive, non mancano mai Idee e parole: con la loro adattabilità e la loro scaltrezza , sono maestri  di improvvisazione e di seduzione, brillano per le trovate geniali, per la loro imprevedibilità e bizzarria. Amano essere al centro dell’attenzione e ci riescono bene perché dotati di un’intelligenza brillante e vivace. Purtroppo non amano essere contraddetti e quando ciò avviene, scoppiano in manifestazioni di collera anche violente. Sono scaltri e molto portati per gli affari, soprattutto per i progetti più stravaganti e ambiziosi, ma non hanno una grande pazienza e spesso, per questo motivo, perdono delle ottime occasioni. Si sanno divertire, amano i viaggi, il lusso e spendono spesso in modo azzardato, perché sono molto vanitosi. Sono persone volubili, spesso un po’ bugiarde e indisponenti. Con gli altri si dimostrano sempre gentili e cordiali, anche se si tratta di una maschera per nascondere la loro natura calcolatrice. L’amore non riesce a distogliere troppo la Scimmia dalle sue vere passioni: il successo, il denaro e di conseguenza una vita agiata e lussuosa.

dal 2 febbraio 1908 al 21 gennaio 1909
dal 20 febbraio 1920 al 7 febbraio 1921
dal 6 febbraio 1932 al 25 gennaio 1933
dal 25 gennaio 1944 al 12 febbraio 1945
dal 12 febbraio 1956 al 30 gennaio 1957
dal 30 gennaio 1968 al 16 febbraio 1969
dal 16 febbraio 1980 al 4 febbraio 1981
dal 4 febbraio 1992 al 22 gennaio 1993
dal 22 gennaio 2004 al 8 febbraio 2005
dal 8 febbraio 2016 al 27 gennaio 2017

Il Maiale

Simpatico, sorridente, spontaneo e probabilmente anche un po’ ingenuo, chi è nato sotto il segno del Maiale è un tipo deciso a godersi la vita sotto tutti gli aspetti. Affidabile, d’animo gentile e generoso, è una persona che ama la famiglia e le amicizie, fa del suo meglio per essere disponibile e difficilmente delude le aspettative di chi li ama. I Maiale sono persone con una capacità di concentrazione molto elevata, riescono a dedicarsi a più cose in contemporanea, senza avere problemi di confusioni mentale. Infatti, i nati sotto questo segno si distinguono nelle materie scientifiche come la fisica e la matematica. Amano la buona tavola, gli eventi mondani e le serate in compagnia degli amici più cari. sono persone molto contraddittorie: sono generosi e allo stesso tempo egocentrici, libertini ma moralisti, non sopportano l’ingiustizia e l’aggressività, ma si intromettono nelle liti per il piacere di mettersi in evidenza nel ruolo di intermediari. Non è facile ferirli: hanno la pelle coriacea e, rinunciando spontaneamente alle analisi cervellotiche e cavillose, si pongono al riparo dai drammi interiori. Di solito hanno poca pazienza, sono ostinati, impulsivi e se vengono provocati, possono scatenare anche delle liti furiose. La loro forza li spinge spesso a cercare sempre il meglio per la propria vita, ma sanno essere sinceri e onesti e per questo sono molto ricercati dagli amici.

dal 30 gennaio 1911 al 17 febbraio 1912
dal 16 febbraio 1923 al 4 febbraio 1924
dal 4 febbraio 1935 al 23 gennaio 1936
dal 22 gennaio 1947 al 9 febbraio 1948
dal 8 febbraio 1959 al 27 gennaio 1960
dal 27 gennaio 1971 al 14 febbraio 1972
dal 13 febbraio 1983 al 1 febbraio 1984
dal 31 gennaio 1995 al 18 febbraio 1996
dal 18 febbraio 2007 al 6 febbraio 2008

metti un MI PIACE