leggiamo le carte da generazioni...

I Tarocchi Marsigliesi – Il Matto

#CARTOMANZIACHIAMA LE NOSTRE ESPERTE 899 48 45 40

oppure con carta di credito chiama,

075.630.85.06 o 02.94.44.75.15

Il Matto

Eccolo arrivare,vestito in modo bizzarro,un fagotto sulla spalla e un bastone che gli serve d’appoggio. E’ il Matto, non gli importa se il suo cane gioca con i suoi vestiti strappandoli, non se ne preoccupa, lui va avanti comunque per la sua meta: è la libertà, la follia di procedere senza curarsi degli ostacoli. Porta con sè il minimo indispensabile, è libero dall’ansia del possesso, procede senza nostalgia per ciò che si lascia dietro.

Il Matto  è l’unica carta che non ha un numero,è il caos primordiale,la follia,la libertà assoluta dagli schemi  imposti dalla società, è l’ignoto e come tale può ispirare paura di ciò che non si conosce, ma  è anche  la genialità, l’irrazionalità che può condurre l’uomo  sia nel bene che nel male.

Lettura: quando nella stesura la carta arriva dritta, il Matto esprime le forze positive del rinnovamento, bisogna chiudere gli occhi e andare avanti,seguire il cuore e l’istinto, lasciarsi andare alla creatività con fiducia e anche con incoscienza.

Quando la carta si presenta capovolta, la paura di vivere prende il sopravvento, l’immaturità e la mancanza di esperienza bloccano i progetti, la follia perde le sue accezioni positive e si presenta solo in modo disordinato e distruttivo.

Molto spesso, la presenza del Matto in una lettura divinatoria, può esprimere confusione o falsità e malafede nel porre la domanda, oppure la possibilità che i problemi siano del tutto diversi e che la domanda posta non è quella essenziale. A quel punto bisogna valutare bene la posizione in cui si presenta, per capire se vale la pena continuare o se sia opportuno mischiare ancora le carte.

Il Matto come carta iniziale,indica la necessità di scegliere senza ripensamenti e condizionamenti esterni. Come carta di transizione il Matto indica l’impossibilità di fare previsioni sullo sviluppo della situazione o sulle strade da seguire.  Come ostacolo, il Matto è una carta sfavorevole, indica l’arrivo di fatti imprevisti e negativi che possono intralciare o compromettere addirittura la riuscita dell’obbiettivo desiderato. Se compare come risultato, il Matto è una carta positiva, perchè esprime una speranza o una possibilità legata al caso, di poter raggiungere una soluzione al proprio problema ovvero di perdere interesse allo stesso.

metti un MI PIACE