leggiamo le carte da generazioni...

I Tarocchi Marsigliesi – Le Stelle

#CARTOMANZIACHIAMA LE NOSTRE ESPERTE 899 48 45 40

oppure con carta di credito chiama,

075.630.85.06 o 02.94.44.75.15

XVII – Diciassettesimo Arcano Maggiore – Le Stelle – ( Les Etoiles )

Con l’Arcano XVII, le Stelle, chiamato anche “il Sole”, comincia l’avventura dell’essere che è giunto allo stato della purezza, del distacco. L’ immagine è sfolgorante di bellezza: una giovane donna nuda che, sulle rive di uno stagno, versa il contenuto di due coppe, una rossa e una gialla, nell’ acqua stagnante, vivificandola. Il gesto della donna, piegata su un ginocchio, ricorda l’atto di adorazione che gli antichi rivolgevano agli dei, versando nel fuoco o nell’acqua una coppa di vino. I suoi seni nudi rievocano la lattazione, e si potrebbe vedere nelle stelle un’allusione alla Via Lattea. Il suo ventre è tondeggiante, suggerisce il germe di una nuova vita. Irradia fertilità, intorno a lei spuntano alberi dalle fronde arancione.  Nel cielo brilla una grande stella ad otto punte: otto è il numero della Giustizia, dell’equilibrio e dell’armonia cosmica, al cui ritmo vibrano tutte le creature. Intorno a questo grande stella, ce ne sono altre sette più piccole, quattro delle quali sono gialle, mentre le altre tre sono azzurre. Di questo gruppo, due sole hanno simboli intrinsechi: la più grande e la più piccola. Quest’ultima brilla al centro del gruppo, sotto la grande stella, proprio al di sopra della testa bionda della giovane: rappresenta la stella particolare di ogni personalità, quella che ognuno di noi possiede: la stella del proprio destino. Le altre stelle raccolgono e condensano le influenze cosmiche, per poi infonderle nell’anima,che da esse viene illuminata. La stella azzurra di destra raccoglie ciò che si rivolge alla coscienza e alla ragione (Sole), e quella di sinistra raccoglie le intuizioni del sentimento e dell’immaginazione (Luna). La carta delle Stelle è il canale dell’infinito e dell’eternità. Simbolicamente, rappresenta la guida spirituale che ci portiamo dentro, collegata alle forze più profonde dell’universo. L’arcano XVII rappresenta il passaggio da una fase dell’iniziazione ad un altra. L’adepto è guidato dalla Stella, ed è un predestinato: gli astri gli tracciano una sorte alla quale egli si affida, poiché sa che tali influenze celesti lo condurranno all’illuminazione mistica. In questo senso, la Stella è il canale dell’infinito e dell’eternità.Tale illuminazione è la ricompensa di scelte compiute con il cuore, non con la razionalità pura. L’ibis, l’ uccello appollaiato sull’albero, (ritroviamo questa figura nel Due di Coppe e nel Quattro di Denari), è il simbolo dell’anima.

Lettura: sotto il profilo divinatorio, l’arcano 17 simboleggia la Donna Consolatrice che rianima l’uomo accasciato dalle lotte per l’esistenza, rappresenta l’anima che lega la Materia allo Spirito, è il destino, la predestinazione. Arcano di pace, giustizia e armonia, è sempre indice di una situazione particolarmente favorevole alla domanda del consultante, che può contare su protezioni ed aiuti sovrannaturali.  Si annunciano buone prospettive per il futuro, nuovi orientamenti, influssi astrali positivi sul destino. Questo arcano esprime la rinascita sprituale, l’uscita da un pericolo, ostacoli superati: rappresenta quindi, il punto d’arrivo, la conclusione di ciò che è stato fatto in passato, la realizzazione degli sforzi compiuti, una concretizzazione dei sogni e delle speranze, oppure un nuovo inizio, una nuova prospettiva da cui ripartire. E’ necessario quindi mettere tranquillità nella propria vita, poiché l’ansia non porta da nessuna parte. La Stella invita dunque a realizzare il proprio ideale senza doversi accontentare a tutti i costi: bisogna coltivare i propri sogni, la propria vocazione, ma anche essere generosi. E’ opportuno purificarsi, intraprendendo un percorso di guarigione e di semplicità.

Come carta iniziale, le Stelle indicano la presenza di buone energie mentali, sufficienti per intraprendere qualcosa di buono e soddisfacente, sono perciò quasi sempre favorevoli.

Come transizione tra passato e futuro, l’arcano spinge a ponderare bene l’azione che si sta per intraprendere e fa riflettere sulla possibilità di rimandare il progetto, ad un momento migliore.

Come ostacolo, le Stelle indicano eccessiva sicurezza delle proprie convinzioni, approssimazione e presunzione.

Questa carta, quando si presenta come risultato di una divinazione, non è sempre favorevole, in quanto indica che l’obbiettivo raggiunto potrebbe risultare, in ultima analisi, non così importante come si credeva.

Dal punto di vista affettivo indica un amore romantico, ma non privo di profondo coinvolgimento fisico, un futuro sentimentale felice, una nascita, amici intelligenti e affidabili.

Con il capovolgimento della carta, la fortuna si trasforma in sfortuna, il momento che sembrava favorevole si rivela un periodo difficile, privo di occasioni. Si tratta in genere di una condizione di disagio su tutti i fronti. L’attesa è lunga e il consultante fatica ad adattarvisi,  può allora manifestare atteggiamenti contraddittori, rigidità mentale, pigrizia e  pessimismo.

Servizio di Cartomanzia vietato ai minori di 18 anni – no erotico- offerto da I Cartomanti d’Italia – MN

Powered by CNS Comunicazione – P.I. 02029370422

metti un MI PIACE