leggiamo le carte da generazioni...

Toro

Il pianeta dominante è Venere, l’elemento è la terra, la qualità è fissa.
Il Sole transita nel Toro all’incirca tra il 21 Aprile e il 21 Maggio.
Colore propizio: il verde, il colore di Venere.
Pietra portafortuna: Smeraldo.
Metallo: il rame, metallo associato a Venere.
Giorno favorevole: il Venerdì, dominato da Venere.

-Caratteristiche generali – I nati nel segno del Toro sono testardi e molto possessivi, sono lenti nel pensare e nell’agire, in linea con l’animale che li rappresenta, ma quando hanno imparato ciò di cui hanno bisogno, lo assimilano fino in fondo e per sempre. I Toro sono abitudinari e sanno amministrare bene il denaro, non è facile sedurli con giri di parole, sono caparbi e convinti della propria logica, che portano avanti, a volte senza darne l’impressione. I Toro sono molto tenaci nel perseguire i suoi obbiettivi e di fronte ai problemi che incontrano, sanno attendere pazientemente, senza lamentarsi o recriminare, con un gran risparmio di energie. Anche per questo i Toro godono di buona salute ed esercitano un forte magnetismo fisico sulle persone. La loro più grande dote è la pazienza, accompagnata dalla costanza.

Nelle relazioni sentimentali i nati sotto questo segno sono molto passionali, con una forte propensione alla sensualità, più che al sentimento. Sanno donare amore a chi è loro vicino, ma spesso peccano in egoismo e gelosia, al punto da considerare la persona amata un oggetto di loro possesso, non hanno un grande controllo dei propri istinti, a meno che non venga loro insegnato in tenera età. In amore il Toro, oltre che geloso e possessivo, è anche tranquillo e bisognoso di sicurezza e benessere, cose che gli riesce molto bene anche offrire alla persona amata, sa coccolare e investire sul partner, che sente come una parte di se stesso. Non sa reagire agli abbandoni, ma li vive in modo drammatico e mutilante.

Nelle amicizie, in cui credono sinceramente, i Toro sono molto leali e disponibili in tutti i sensi. Molto legati all’ambiente familiare, fanno spesso riferimento alla loro infanzia e alle loro radici. Non sopportano le imposizioni, gli intrighi e i pettegolezzi, se si sentono traditi o strumentalizzati, possono diventare pericolosi e reattivi. Anche nell’ambito delle amicizie, i Toro sono piuttosto gelosi e selettivi, anche se sanno consigliare e ascoltare con generosa disponibilità. Generalmente riescono a coltivare le amicizie di vecchia data, grazie alla loro pacata amabilità.

I difetti più evidenti e frequenti, nel nato nel segno del Toro, sono la pigrizia, una natura possessiva e una forte mancanza di autocritica che spesso lo conduce ad atteggiamenti egocentrici e presuntuosi.

Per conquistare un uomo del Toro occorre tener presente che è un uomo di gusti tradizionali, anche nell’intimità. Ama stare in luoghi accoglienti e pieni di calore, in perfetta comodità, vicino ad una donna passionale e maliziosa, concreta e di gusti semplici.

Per conquistare una donna del Toro, è utile rammentare che è generalmente decisa e senza tentennamenti leziosi, ama un uomo sportivo e forte, sorridente e resistente, che sappia rispondere con la stessa determinazione e passione nei momenti di intimità.

Servizio di Cartomanzia vietato ai minori di 18 anni – no erotico- offerto da I Cartomanti d’Italia – MN

Powered by CNS Comunicazione – P.I. 02029370422